31°Campionato Nazionale Italiano Cavallo Arabo

Dal 15 al 17 settembre si è svolto a Roma il grande evento ANICA, che ha portato all’ippodromo Le Capannelle il cavallo arabo nelle sue più importanti discipline.

1) CORSE IN PISTA

Due corse condizionate, riservate a cavalli psa nati ed allevati in Italia: una per i cavalli di 3 anni e una per i soggetti di 4 anni ed oltre, con un montepremi di 14.300 euro cadauna.

2) MORFOLOGIA

Il campionato Nazionale con un montepremi di euro 30,000 destinato ai migliori soggetti nati ed allevati in Italia.

3) ENDURANCE

Con un montepremi di 20.000 euro da dividere sulle quattro categorie (CEN A, CEN B/R, debuttanti ed esordienti), verranno così premiati i migliori soggetti nati ed allevati in Italia. Chi desiderasse ulteriori informazioni su questo magnifico evento può anche consultare il sito: http://www.anicahorse.org/News/eventi.aspx

4) GARE MONTATE

Incluse nella discipilina troviamo gare quali: Pole Bending, Barrel Racing e Dressage (ripresa E-100). Non si sono però svolte le gare di monta western, causa iscrizioni ridotte.

LA GIURIA INTERNAZIONALE

  • STOJANOWSKA ANNA (POL)
  • BIALOBOK JERZY (POL)
  • NEUBACHER MANFRED (AUT)
  • EVERARS JOSY (BEL)
  • JADAAN BASIL (SIRIA)

LA PROGETTAZIONE TECNICA

La progettazione e tutto l’allestimento dell’evento, compresa anche la fornitura di servizi quali il catering, è stato gestito da AL EVENTI.
Una progettazione meticolosa con una distribuzione di energia elettrica e utenza idrica per tutti i 160 box, contenenti tutti cavalli arabi di razza. Sono stati dunque coperti circa tre ettari dell’Ippodromo delle Capannelle.

IL PIANO DI PRODUZIONE

In sinergia con il cliente, abbiamo dunque creato un piano di produzione tecnico ad hoc, gestendolo con personale qualificato 24 su 24, senza lasciar scoperta l’intera area. Tecnici quali elettricisti, idraulici, tecnici audio e personale di Catering hanno collaborato per l’ottima riuscita dell’evento.